Referendum abrogativi 12 giugno 2022

AVVISO AGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO: OPZIONE DI VOTO IN ITALIA

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 06/04/2022 pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 82 del 07/04/2022 è stata fissata al 12 GIUGNO 2022 la data dei cinque referendum abrogativi in tema di giustizia previsti dall’articolo 75 della Costituzione.

Si ricorda che il VOTO è un DIRITTO tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, sul voto all’estero, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali, possono VOTARE PER POSTA.

  • OPZIONE PER IL VOTO IN ITALIA DEGLI ISCRITTI AIRE EX ART. 4 LEGGE 459/01 – TERMINE: 17/04/2022

Ai sensi dell’art. 4 della predetta Legge, l’elettore residente all’estero e iscritto all’AIRE puo’ – in alternativa – esercitare l’opzione per il voto in Italia dandone comunicazione scritta alla Rappresentanza diplomatica o consolare operante nella circoscrizione consolare di residenza. La norma stabilisce altresi’ che l’elettore puo’ esercitare l’opzione entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni, ovvero entro il 17.04.2022.

In fondo a questa pagina è possibile scaricare il modulo di opzione di voto in Italia. Una volta compilato e firmato, il modulo andrà inviato (allegando copia non autenticata del proprio documento di identità) all’ufficio consolare di riferimento nelle modalità indicate dal rispettivo ufficio consolare.

Si rammenta agli elettori italiani residenti all’estero la necessità di tenere informato l’Ufficio consolare sulla propria situazione anagrafica e, in particolare, sui cambiamenti di indirizzo che si fossero verificati dandone tempestiva comunicazione.

Seguiranno ulteriori informazioni sulla procedura elettorale relativa ai referendum abrogativi 2022.

Allegati